CUPRA MARITTIMA – “Il Cupra Musica Festival” 2009 giunge a conclusione. Uno degli ultimi concerti è stato quello di giovedì 3 settembre quando nel cortile del Museo del Territorio, al paese alto di Cupra, si è esibito il Quintetto d’ottoni dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

Ecco quindi che Roberto Rossi e Roberto Rivellini alla tromba, Ettore Bongiovanni al corno, Devid Cester al trombone, Antonello Mazzucco al trombone basso, hanno intrattenuto il pubblico, anche stavolta abbastanza numeroso, con un repertorio che comprendeva musiche del ‘500 fino a componimenti dei giorni nostri, come ad esempio la simpatica “Disney Fantasy”.

La rassegna di musica si conclude venerdì 4 settembre alle 21 a Villa Vinci Boccabianca con l’assegnazione del “Premio Vincenzo Biccabianca” che ha lo scopo di onorare la memoria del musicista, Vincenzo Boccabianca appunto, che fu direttore d’orchestra dal 1810 al 1879.

Il vincitore riceverà in premio un violino, copia del violino “Postacchini” appartenuto al Conte e realizzato dai liutai cremonesi Boris Haug e Luca Maria Gallo. Per l’occasione inoltre verranno suonati gli strumenti del maestro liutaio Dario Vernè: due quartetti e un contrabbasso fatto arrivare appositamente da Torino. L’ingresso è gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.013 volte, 1 oggi)