GROTTAMMARE – Una passeggiata in bici “diversa” quella organizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti di Ascoli Piceno, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali di Grottammare e di Ascoli Piceno, con l’Amministrazione Provinciale, che avvalendosi del supporto tecnico del Centro Sportivo Italiano organizza per il giorno 6 Settembre “la passeggiata in Tandem per non vedenti, Ascoli-Grottammare”, arrivata alla 12a Edizione.

L’evento sarà una passeggiata non competitiva di circa 40 km ed avrà inizio dalle ore 9.00 dalla stazione di Ascoli Piceno, fino ad arrivare al Kursaal di Grottammare verso le ore 12.45.

Il vice presidente regionale dell’associazione Italiana non vedenti, Armando Giampieri, informa sul fatto che «questa non vuole essere una competizione ma bensì qualcosa di divertente e di concreto, la manifestazione è stata ideata dalla grottammarese Silvia Gianferrari circa 12 anni fa».

Adoriano Corradetti, presidente Provinciale dell’A.I.N.V, entra nel dettaglio della manifestazione illustrandoci il percorso che sarà il seguente: ore 9.30 partenza da Ascoli Piceno dopo l’accreditamento, si proseguirà verso la Salaria fino ad arrivare a Pagliare del Tronto dove vi sarà un pit stop per poi riprendere la pedalata fino ad arrivare a Porto D’Ascoli, si proseguirà per via Mare fino al lungomare di San Benedetto del Tronto, da qui si arriverà al lungomare di Grottammare, fino a raggiungere la meta in piazza kursaal verso le 12.45.

Antonio Benigni presidente provinciale del Csi sottolinea l’importanza di questa iniziativa in quanto serve a collaborare e a stare insieme: la prestazione è secondaria, l’importante è l’integrazione, e questo è un piccolo passo verso questa direzione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 561 volte, 1 oggi)