SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è anche la scrittrice grottammarese Silvia Ballestra tra le donne denunciate per diffamazione dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per quanto scritto sul quotidiano l’Unità nelle edizioni del 13 luglio e 6 agosto scorsi. L’autrice di “Compleanno dell’Iguana” e “Gli Orsi” viene chiamata in causa da Berlusconi assieme al direttore responsabile Concita De Gregorio, le giornaliste Natalia Lombardo e Federica Fantozzi, l’opinionista Maria Novella Oppo.

Il Presidente del Consiglio ha inoltre citato, sempre in sede civile, l’Unità per due milioni di euro. La denuncia si basa, a quanto dichiara l’Unità, sugli editoriali del direttore (intitolati “l’etica elastica” e “iniezioni di fiducia”), i servizi di cronaca e i commenti.

I due atti di citazione, lunghi complessivamente 32 pagine, contestano le critiche rivolte al premier a proposito della sua mancata partecipazione a impegni internazionali per la contemporanea partecipazione a incontri con la escort Patrizia D’Addario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.983 volte, 1 oggi)