CUPRA MARITTIMA – Quattro grandi nomi del jazz italiano si sono esibiti sul palco di Piazza Possenti. Grazie alla rassegna “Cupra Musica Festival” infatti, giunta alla sua settima edizione, il Koan Quartet ha suonato lunedì 31 agosto a Cupra Marittima.

Andrea Tofanelli alla tromba, Francesco Santucci al sax, Max Tempia all’organo Hammond e Cosimo Marchese alla batteria, hanno dedicato la serata ad un grande jazzista italiano scomparso recentemente, Gianni Basso.

I musicisti hanno regalato canzoni come “Tu sì ‘nà cosa grande”, o “I miei momenti migliori”, passando per un brano dello stesso Max Tempia, “Anatroll”, coinvolgendo e divertendo il presenti.

Cupra Musica Festival” è quindi entrata nel vivo degli eventi e martedì 1 settembre alle ore 21, sempre gratuitamente, sarà la volta del concerto “Venezia Barocca”, con l’oboista cileno Jaime Gonzales e i solisti dell’Accademia Adriatica, nella chiesa di Marano Santa Maria in Castello.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 802 volte, 1 oggi)