SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Allarme escerichia coli nelle vongole raccolte a San Benedetto e Grottammare: il Dipartimento del Servizio Igiene della Asur, Zona Territoriale 12 nella zona che si estende dal Fosso delle Tavole, a Grottammare, al Fosso Ragnola a San Benedetto, ha riscontrato un inquinamento batterico da “escherichia coli” in valori superiori alla media.
Il sindaco Giovanni Gaspari ha dunque emesso una ordinanza, a scopo precauzionale, che obbliga a sottoporre le vongole eventualmente raccolte in questo tratto di mare ad un trattamento di depurazione prima di essere sottoposte alla vendita o al consumo.
II trasgressori vanno incontro a sanzioni penali. L’ordinanza verrà revocata non appena saranno ripristinate le condizioni idonee al consumo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.272 volte, 1 oggi)