SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due anni fa quando la “Federazione Italiana Canottaggio” propose alle Associazioni Sportive affiliate di diffondere il “coastal rowing” (tradotto letteralmente remata costiera) vi fu un duplice atteggiamento.
Le Associazioni affiliate cosiddette “storiche”, avendo equipaggi competitivi nelle specialità delle barche olimpiche, non presero in considerazione la proposta, invece le Associazioni come la Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto che avevano la necessità di svolgere attività promozionale nel canottaggio raccolsero la proposta.

Il risultato è stato che tanti adulti e ragazzi si sono avvicinati a questa specialità del mare, nata in Francia circa una decina di anni fa.
Vedendo crescere la passione gli equipaggi della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto hanno preso parte alla Montecarlo (Principato di Monaco) – Sanremo con un lusinghiero 5° posto, ed ai Campionati Mondiali di Sanremo con un onorevole 35° posto nel “quattro con timoniere”, entrambe le gare nel mese di ottobre del 2008.
Appuntamento di rilievo quello della partecipazione il 31 gennaio 2009 alle gare in mare nella baia di Montecarlo al “Challenge Prince Albert II de Monaco” con la partecipazione alla cena di gala di Sua Altezza, letteralmente innamorato di questa disciplina sportiva.

I canottieri della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto hanno poi preso parte alla prestigiosa regata di Napoli della Coppa Lysistrata il 9 maggio 2009, salendo sul secondo gradino del podio con il doppio e conquistando il 4° posto con l’equipaggio del “4 con timoniere”.
Partecipano poi con un equipaggio di San Benedetto del Tronto al Campionato Italiano 2009 di Coastal Rowing a Monopoli (Ba) con il posto del doppio master, a fine giugno 2009.
Il 19 luglio 2009 un equipaggio della Riviera (l’unico dell’Adriatico) ha partecipato alla prestigiosa gara dell’Etruscan di Coastal Rowing a Civitavecchia con un 6° posto.

Altro impegno agonistico nelle acque di casa con la prima tappa del trofeo Challenger “Adriatic Cup” il 9 agosto 2009 con due equipaggi sul “4 con timoniere”, conquistando un quinto ed un settimo posto.
L’ultima regata cui ha preso parte una imbarcazione di San Benedetto del Tronto è la seconda tappa a Marina di Ravenna del trofeo challenger “Adriatic Cup” con un bellissimo terzo posto in recupero sull’equipaggio padrone di casa.
Prossimo appuntamento per questo trofeo, alla sua seconda Edizione, a Pesaro con la terza ed ultima tappa.

Appuntamento di rilievo dove non mancheranno equipaggi della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, nel mese di ottobre 2009, a Sanremo, per la gara internazionale SanremoMonte Carlo ed a Plymouth in Inghilterra per il Campionato Mondiale di Coastal Rowing 2009.
Il vicepresidente della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto Enrico Imbastaro aggiunge che «il Gruppo Canottieri si è dotato di una nuova imbarcazione “4 con timoniere”, grazie al contributo determinante dell’Impresa Santarelli Costruzioni di Ascoli Piceno, che permetterà ai Canottieri di San Benedetto del Tronto di essere sempre più competitivi sui campi di gara di uno sport dove si sta a contatto con la natura ed è caratterizzato dal fatto che può essere praticato da tutti, giovani e meno giovani, uomini e donne, dando beneficio a tutto il fisico».

Per chi desiderasse provare il “Coastal Rowing“, può contattare la Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.195 volte, 1 oggi)