GROTTAMMARE – Bissando il successo dell’edizione dello scorso luglio, il Club Ischia di Grottammare “Cultura & Sport dal 1977” ha riproposto la trentottesima gara di costruzioni in sabbia. Per tutta la mattinata il bagnasciuga grottammarese è stato “invaso” da squadre di giovani e adulti, impegnate nel creare sculture di sabbia con le quali aggiudicarsi il trofeo. L’organizzazione ha creato due diverse categorie di gioco, una dedicata ai ragazzi e l’altra agli adulti.
Per la categoria ragazzi hanno raggiunto il podio le sculture “Il dragone”, eseguita dal gruppo Garcia di Torino, “Maggiolone Cabrio” del gruppo capitanato da Luciano Zanini e “Maternità” di Daniele Taragan, quest’ultima scelta come prima classificata. Nella categoria adulti si è aggiudicata la vittoria la scultura “Sono tra noi” di Giovanni Paci, seguita da “Grott – amare” di Peppino Papetti e da “ Torrione” di Marco Stampatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.250 volte, 1 oggi)