ALBA ADRIATICA – Droga nascosta in un contatore del gas. I Carabinieri del nucleo operativo di Alba hanno sorpreso nel pomeriggio di domenica 23 agosto Admir Begaj, 19enne muratore di Alba, mentre prelevava due involucri dal vano di un contatore del gas collocato in prossimità di piazza del Popolo e che contenevano 5 grammi di cocaina. Il ragazzo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio ed è stato richiuso nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 896 volte, 1 oggi)