MARTINSICURO – La rotonda sul lungomare di Martinsicuro assume ufficialmente il nome di “Las Palmas”, in onore della località delle isole Canarie sulla quale in passato facevano scalo le imbarcazioni della marineria martinsicurese che solcavano l’oceano atlantico.

L’iniziativa è partita alcuni mesi fa da alcuni marittimi truentini che hanno chiesto all’amministrazione comunale di intitolare alla località di Las Palmas un angolo di Martinsicuro a suggellare un antico legame. E così, con l’accordo dell’intero consiglio comunale si è deciso di dedicare la rotonda in prossimità dell’Eden Gala alla città che in passato ha visto molti martinsicuresi approdare sui propri lidi.

La cerimonia ufficiale si terrà domenica 23 agosto alle ore 21 sulla rotonda del lungomare, alla presenza del sindaco di Las Palmas Jeronimo Saavedra Acevedo, il capo del cerimoniale della Città di Gran Canarie Jeronimo Samuel, e il Console italiano alle Isole Canarie Josè Carlo De Blasio, oltre a numerose autorità civili e militari del teramano.

«Intitolare la rotonda a Las Palmas – ha affermato il consigliere delegato alla cultura Massimo Vagnoni – è un primo passo per avviare un reciproco scambio sia culturale che commerciale tra le due città».

E già il prossimo 8 ottobre, a riprova della vicinanza ideale con Martinsicuro, presso il porto di Las Palmas verrà apposta una targa in ricordo del passaggio delle navi da pesca italiane e della marineria martinsicurese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.767 volte, 1 oggi)