SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La ditta Nasoni srl di Fano si è aggiudicata provvisoriamente la gara d’appalto per i lavori di riqualificazione di via padre Olindo Pasqualetti, con un ribasso del 22,851% sulla base di 376.020,62 euro.

L’intervento riguarda la pavimentazione e la predisposizione per la nuova illuminazione della strada che conduce alla Palazzina Azzurra lungo la “pineta” al centro di San Benedetto. Se tutti i requisiti di legge risulteranno regolari nel periodo previsto per la verifica, il via ai lavori dovrebbe avvenire nel mese di ottobre.

L’installazione dei nuovi corpi illuminanti e le altre parti del progetto verranno eseguite successivamente, dopo l’espletamento di altre procedure per individuare le ditte che si occuperanno degli interventi. Per l’intervento complessivo sono infatti disponibili nel bilancio comunale 900 mila euro derivanti da un finanziamento statale acquisito negli anni precedenti dalla giunta Martinelli, e in questa prima fase ne verranno spesi 292.673,88 euro al lordo delle spese accessorie e dell’IVA.

Il disegno dell’area riqualificata è stato realizzato dal settore “Progettazione opere pubbliche” del Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 785 volte, 1 oggi)