SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Aveva con sé tre involucri di eroina per un totale di 110gr. B.A. Moahammed, algerino, classe 1987, clandestino e  pluripregiudicato per atti del genere, è stato fermato giovedì dagli agenti del Commissariato d Polizia diretto da Marco Fischetto.

L’azione di fermo è stata effettuata in via Piave ,presso la fermata del pulman per la tratta Napoli-San Benedetto. Gli uomini della pattuglia, dopo aver osservato minuziosamente i viaggiatori hanno individuato il soggetto, procedendo immediatamente ad fermarlo per un controllo, perquisirlo, rinvenire il consistente quantitativo di stupefacente.

Lo spacciatore è stato subito arrestato  per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e violazione della normativa sul soggiorno. Successivamente, su disposizione del magistrato di turno, è stato condotto in carcere a Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)