SPINETOLI – Intorno alle tre della nottata fra 13 e 14 agosto, una Volante della Questura di Ascoli ed una squadra dei Vigili del Fuoco sono intervenuti per la segnalazione di un incendio all’interno del cortile di un’officina meccanica sita sulla Salaria all’altezza di Pagliare del Tronto.

Le fiamme si sono sviluppate da una Lancia Y, andata completamente distrutta, che era stata ricoverata nei giorni scorsi per una riparazione. La proprietaria, una donna incensurata residente a Spinetoli, si trova momentaneamente fuori provincia.

Nell’incendio sono rimaste parzialmente danneggiate altre tre autovetture, pure custodite nel cortile dell’officina per essere riparate: una Renault 4, una Volkswagen Lupo e una Triumph 1300.

Sulle cause dell’incendio, ancora da accertare, stanno indagando la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 779 volte, 1 oggi)