CUPRA MARITTIMA – Cupra riscopre una antica tradizione ed un vecchio valore: la concola. Il 12 e 13 agosto, in Viale Romita, più precisamente nel tratto di lungomare presso i campi da Tennis, si svolgerà una manifestazione culturale e gastronomica con al centro del dibattito proprio il mitilo.

Innanzitutto una mostra fotografica storica ricorderà le vecchie tecniche di pesca e i volti dei marinai cuprensi. Ci sarà poi una rievocazione del vecchio metodo di pesca dalla riva con le reti, ovvero la “sciabica”, e infine una degustazione di prodotti ittici locali a prezzi per tutte le tasche.

Giovedì 13 invece, alle ore 18.30, si svolgerà una tavola rotonda sull’argomento “La concola di Cupra, ieri e oggi”. Interverranno il sindaco di Cupra Domenico D’Annibali, Uriano Meconi, dirigente del settore pesca della Regione Marche, Emidio Marini, cuprense della Cooperativa Co. Pe. Ri., il professor Gino Troli in veste di storico della pesca, ed Elio Brutti, Responsabile regionale dei pescatori marchigiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 641 volte, 1 oggi)