CASTEL DI LAMA – Cala il sipario sul 5° Trofeo “Ecoservice” di pattinaggio corsa, organizzato dalla Roller Green presso il Pattinodromo comunale di Castel Di Lama. La gara rientrava nell’ottava tappa “Challenge” centro Italia riservato alle categorie Giovanissimi, esordienti e ragazzi.
Trenta società provenienti da tutta Italia e oltre 160 atleti iscritti, i numeri di questa edizione caratterizzata da gare entusiasmanti di altissimo livello tecnico.
Bene gli atleti locali con Anais Pedroni a fare la parte del leone nella categoria GF che sale sul gradino più alto del podio in entrambe le tipologie di gara previste e aggiudicandosi la maglia rosa messa in palio dal Network LatteMiele, invece 3° posto per Andrea Petrelli nei GM, 3°posto per Fabio Catalini nei RM.
Esordio positivo per Anastasia Fioravanti ed Asia Di Concetto.
Buoni piazzamenti per gli altri atleti che consentono alla Roller Green di aggiudicarsi il 2°posto nella classifica società dietro solamente ai pattinatori Bosica Martinsicuro.
Grande partecipazione per la gara riservata ai primi passi con tanti piccolissimi atleti che hanno strappato applausi al nutrito pubblico presente.
Le premiazioni sono state presenziate dal neo assessore provinciale allo sport Filippo Olivieri che nel portare i saluti del presidente Piero Celani ha auspicato una crescita per questa manifestazione, dal presidente regionale FIHP Gianni Ponzetti, dal presidente Roller Green Giuseppe Traini, dal presidente consiglio comunale di Castel Di Lama Cinzia Peroni che ha portato i saluti del sindaco Patrizia Rossini ed ha assicurato intervcenti a favore del Pattinodromo.
Un grazie dalla società agli allenatori Laura, Sara e Patrizia, ai genitori e a tutti i ragazzi con un arrivederci al prossimo anno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 985 volte, 1 oggi)