SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ durata poco la latitanza dei quattro autori della rapina alla filiale della Banca delle Marche  di Ragnolaz avvenuta appena due giorni fa. Dopo un pedinamento assiduo dietro alle auto usate via via dai rapinatori, gli agenti del Commissariato di San Benedetto sono riusciti ad arrestare i quattro in un albergo di Villa Rosa. Recuperato circa tre quarti del bottino complessivo di 12 mila euro.

La banda è stata ritrovata anche grazie all’ampia documentazione visiva del circuito interno di videosorveglianza, favorita dal fatto che vi erano entrati a viso scoperto. Tutti di origine catanese: P.G. di 34 anni, P.G. di 31 anni, P.D. di 29 anni  e V.A. di appena 19 anni. Espletati gli accertamenti di rito sono stati tradotti presso il carcere di Marino del Tronto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 953 volte, 1 oggi)