GROTTAMMARE – Un ospite fuori programma davvero di rilievo, per la XXV edizione del Cabaret, amoremio!, che si terrà dal 7 al 9 agosto presso il Parco delle Rimembranze: Giobbe Covatta.

«Aspettavamo da tempo che Giobbe Covatta fosse tra gli amici di “Cabaret, amoremio!” –  dichiara l’assessore alla Cultura Enrico Piergallini – Grazie all’amicizia con il direttore artistico Pepi Morgia  e con Enzo Iacchetti, siamo oggi orgogliosi di annunciare che questo desiderio verrà realizzato e Giobbe Covatta quindi sarà uno degli ospiti del venticinquennale del nostro Festival».

Una coincidenza che valorizza il progetto sociale collegato alla manifestazione, la campagna “Sorrisi nel deserto”, progetto che l’amministrazione comunale ha voluto replicare anche quest’anno: nell’invito recapitato a tutte le autorità, il sindaco e l’assessore alla Cultura ricordano la possibilità di contribuire, con il corrispettivo del biglietto di ingresso, alla raccolta fondi che servirà per sostenere il programma di accoglienza sanitaria attivo ormai da 11 anni a beneficio della comunità Saharawi, con particolare riguardo all’infanzia.

«Pensiamo che anche la cultura possa dare il proprio contributo e che i rappresentanti delle istituzioni e della politica possano per primi impegnarsi in questa iniziativa – affermano il sindaco Merli e l’assessore alla Cultura Enrico Piergallini – Il ricavato sarà destinato al finanziamento delle iniziative attivate dal Comune di Grottammare. In questo modo, la  cultura potrebbe nuovamente essere un veicolo di pace e di solidarietà tra gli uomini».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 597 volte, 1 oggi)