0

Le Marche in fiamme. Domato l’incendio di Ripatransone

Secondo la Protezione Civile regionale l'incendio divampato in zona Petrella è stato finalmente domato. Gli uomini sono rimasti sul posto per proseguire nelle operazioni di "bonifica" dell'incendio. Ad una prima stima sarebbero andati distrutti circa tre ettari di macchia mediterranea.

2

Rossi risponde a Celani: «Perché citi dati inesatti?»

L'ex presidente della Provincia contesta i numeri forniti dal suo successore al momento della presentazione del programma di giunta: «Non è vero che ci sono debiti fuori bilancio, nè che spendiamo di più per il personale. Inoltre sono orgoglioso degli investimenti fatti nel fotovoltaico»

8

“TIFOSI PRO SAMB”, il numero sale a 49

Pino Ottavi ha versato 350 euro. 8653,29 la somma raccolta finora. Tantissimi altri potrebbe versare molto di più (senza la minima conseguenza) per una nobile causa che non sto a ripetere. Li aspettiamo con pazienza. Ricordo che d'ora in poi nessuno potrà più "bluffare".

0

La dieta anticaldo

È arrivata l’ estate e, con temperature sopra i trenta gradi, le giornate calde, quasi tropicali, fanno sì che l’alimentazione si orienti verso cibi più freschi e veloci.

0

Operazione “Mare Sicuro”, ecco i numeri

Imponenti i risultati dell'attività svolta dagli uomini e dai mezzi della Capitaneria di Porto dal 21 giugno al 23 luglio di quest'anno in mare ed in terra. Il personale è composto da 21 unità che operano costantemente per mantenere la legalità, il rispetto delle regole e la salvaguardia dei cittadini.

1

Vasto incendio in zona Petrella

A Ripatransone una imponente task force di mezzi e di uomini dei Vigili del Fuoco di Ascoli, San Benedetto e Fermo sta cercando di circoscrivere un incendio di dimensioni sempre più vaste. Le fiamme sviluppatesi inizialmente nelle prime ore del mattino e prontamente domate hanno ripreso poi con virulenza nella stessa zona verso le otto. Guido Bertolaso sorvola l'area

0

Smantellato centro di riproduzione abusiva di cd

La maxioperazione ha impiegato oltre trenta agenti tra carabinieri, finanzieri, vigili urbani e unità cinofile: perquisiti diversi appartamenti in un palazzo di via Vivaldi a Martinsicuro, dove sono stati trovati prodotti audiovisivi e merce contraffatta per un valore di 50mila euro. Controllate decine di extracomunitari: tra questi uno è stato arrestato e 23 espulsi perchè clandestini.