SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 1 agosto alle ore 12, il sindaco Giovanni Gaspari riceverà in Municipio, il prof. Reno Mandolesi, un “figlio” illustre di San Benedetto.

Mandolesi, 64 anni, è direttore dell’Istituto di fisica cosmica dell’Istituto nazionale di astrofisica a Bologna Mandolesi e lo scorso 15 maggio il Corriere della Sera gli ha dedicato un’intera pagina: assieme al francese Jean-Loup Puget, ha realizzato uno dei due telescopi messi in orbita in quei giorni dall’Agenzia spaziale europea Esa a bordo del razzo Ariane-5 per studiare le origini dell’universo.

«Queste “conquiste civili” – ha affermato il primo cittadino – sono frutto del lavoro tenace e dell’intelligenza e non danno luogo a interpretazioni, ma hanno un identico valore a tutte le latitudini».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 935 volte, 1 oggi)