RIPATRANSONE – Il terzo appuntamento con “La Passatella” è alle porte. Venerdì 31luglio, infatti, dalle ore 20 alle 24, le rue e le piazzette di Ripatransone, saranno animate da tante persone intente a degustare il vino delle più note cantine ripane: Colli Ripani, Damiani Pasqualino, Bernardo D’Angelo, La Fontursia, La Vite Maritata, Le Caniette, Saro Nibi, Poderi Capecci San Savino, Tenuta Cocci Grifoni, Villa Grifoni.

Non di solo vino èerò è fatta la passatella. Si potrà anche gustare l’olio di Bruno Acciarri, Colli Ripani, Laura Frattini, Iervasciò, La Fontursia, Saro Nibi, Podere del nonno, Tenuta Cocci Grifoni.

I produttori, con i loro tavoli allestiti nei locali lungo il corso principale, si sono convenzionati per l’occasione con i ristoratori della zona per offrire a chi volesse l’opportunità di assaggiare, accanto al vino, anche i piatti tipici della tradizione culinaria locale sempre più rari.

«La manifestazione – dice l’Assessore Remo Bruni, il suo ideatore – dopo il 31 si ripeterà per l’ultima volta il 7 agosto, al fine di consentire a chiunque di partecipare. La Passatella infatti rappresenta sicuramente un’alternativa alle serate della costa, perché capace di offrire insieme ad un buon vino, a tanti assaggi, anche arte, storia e aria fresca».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 886 volte, 1 oggi)