SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un connubio perfetto tra le arti, una sensibilità peculiare della Fondazione Pietraia dei Poeti, che da sempre si impegna nella promozione di iniziative culturali di livello.
Domenica 2 agosto, in occasione dell’inaugurazione della mostra “Sgattoni incontra Gulino”, a partire dalle ore 21.30, il Museo ospiterà una inedita esibizione di Emidio Clementi e Marco Parente, due tra i songwriter più originali della scena musicale italiana.

Il 7 agosto sarà la volta di “Danzando in Pietraia”, curata da Hopera Ballet di Antonella Ascani, mentre l’11 agosto è in programma “Caljamari e le favole della buonanotte per pietre ed insonni”, piccolo viaggio per parole e musiche nel (sur)realismo (power)pop in compagnia di Césc Onivizna, Luigi Tenco ed Eugenio Diotallevi.

Per maggiori informazioni: tel. 392 2274929; http://pietraiadeipoeti.it; info@pietraiadeipoeit.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 405 volte, 1 oggi)