SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ durata solo due anni la separazione tra il tecnico Dino Grilli e il Porto d’Ascoli. La parentesi ad Alba Adriatica al timone degli Allievi e poi il ritorno con i colori biancocelesti insieme al suo fidatissimo braccio destro Sante Alfonsi.

Archiviata l’avventura in Promozione, il club di patron Walter Amante si prepara al ritorno in Prima Categoria. Ieri sul sintetico del Ciarrocchi un piccolo stage per la nuova rosa con una partitella al fine di vedere e valutare il potenziale a disposizione.

Intanto nel mercato in entrata si sono registrati i colpi di Daniele Ciribè e Sergio Nespeca direttamente dal Pagliare: per loro un gradito ritorno. Sono invece stati ceduti Daniele Marinelli proprio al Pagliare, Enrico Pezzoli all’Atletico Piceno, Vincenzo Troiani alla Mponteluponese e Marco Rossi allo Sporting Acquaviva.

I giovanissimi Emanuele Bracaletti e Andrea Virgili, i quali hanno esordito in Promozione la scorsa stagione, si sono accordati con l’Alba Adriatica, formazione dell’Eccellenza abruzzese. Sirene rossoblu per Davide Biancucci – classe 91- che andrà in ritiro con la Samb di Sergio Spina. La preparazione inizia il 17 agosto ma il tecnico ha fornito ai ragazzi una tabella di marcia personalizzata per arrivare al giorno stabilito in discreta forma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 691 volte, 1 oggi)