SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna il “Kit scuola”, la positiva iniziativa intenta a supportare economicamente le famiglie a basso reddito. Il progetto, promosso da Comune, Confcommercio e Confesercenti giunge quest’anno alla terza edizione, con qualche novità rispetto alle precedenti esperienze.

«E’ un piano – hanno spiegato gli assessori Loredana Emili e Margherita Sorge – che risponderà alle esigenze di circa 400 alunni, di scuole inferiori, elementari e medie. Tutte le domande saranno soddisfatte con la donazione di un buono di 35 euro, spendibile in varie cartolibrerie della città».

Il kit, rispetto al passato non conterrà beni superflui in quanto poco richiesti quali astucci e zaini, bensì materiale di uso più frequente come matite, colori, penne, gomme e fogli A4.

L’aiuto sarà possibile grazie a un fondo esistente pari a 10 mila euro e sarà rivolto a quelle famiglie con reddito Isee 2008 inferiore a 10.632,93 euro. Le domande dovranno pervenire entro il 31 agosto 2009 con la consegna all’ufficio Protocollo del Municipio.

I buoni potranno essere ritirati sempre in Comune al piano terra, dal 15 settembre al 31 ottobre.

Aderiscono all’idea le Cartolibrerie Alif, Cartocopiando, La Coccinella, Unicart, i negozi A.Z. Ufficio Snc, Novelli Nicolino e l’Edicola Stefano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 536 volte, 1 oggi)