SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo un’attesa di alcuni giorni la nuova U.S. Samb di Sergio Spina e soci ha sciolto le riserve, e con un comunicato sul sito sambenedettesecalcio.it ha ufficializzato nella giornata di domenica 26 la scelta di Pasqualino Minuti come nuovo allenatore rossoblu.
La società, come riporta il comunicato, si è assunta «la responsabilità di tale scelta, essendo convinta del valore di mister Minuti e reputandolo la persona più adatta a guidare la squadra alla conquista di categorie più consone al blasone di questa piazza». Il comunicato continua chiedendo «a tutti i tifosi di sostenere tale scelta permettendo al trainer e alla squadra di lavorare tranquillamente in vista dei primi impegni della stagione sportiva».
Minuti sarà affiancato dal ‘bomber’ Francesco Chimenti, nominato allenatore in seconda. Ancora da definire il ruolo di Giorgio Rumignani, la cui presenza nello staff tecnico 2009/10 è comunque confermata. Si riparte, quindi, con il “triumvirato” rossoblu Minuti-Chimenti-Rumignani: tre tecnici che conoscono alla perfezione la piazza e che non avranno di certo bisogno di tempo per ambientarsi.
Continua intanto il lavoro di Giulio Spadoni alla ricerca degli “under” per completare la rosa rossoblu. È stato raggiunto l’accordo con tre giovani classe 1991 dalla Sangiustese, il portiere Mattia Santandrea, il terzino sinistro Gentjan Kuinxhiu e l’esterno di centrocampo Leonardo Gentile, che si vanno ad aggiungere agli altri giocatori già “bloccati” e in attesa di essere tesserati non appena si avrà la certezza di ripartire dalla serie D.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.400 volte, 1 oggi)