SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Ieri, venerdi, un 40 enne incensurato, rivelatosi poi affetto da disturbi psichici, verso le ore 12 non ha trovato di meglio che cercare un po’ di refrigerio sulla battigia davanti allo chalet “Il Lido del Carabinieri” mettendosi “a mollo” senza il costume da bagno opportunamente collocato in modo da mostrare a tutti i propri genitali.

E’ intervenuta immediatamente una pattuglia dei Carabinieri che ha prelevato l’incauto bagnante. Dopo averlo condotto in Caserma, in accordo con il Magistrato di turno è stato  denunciato a piede libero per “atti osceni” in luogo pubblico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.368 volte, 1 oggi)