SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Full immersion nella musica jazz, blues, e non solo. A grande richiesta è stato confermato, per il terzo anno consecutivo, il Saint Louis Summer Camp, corso di musica multistilistica che sarà ospitato dall’Istituto Vivaldi dal 23 al 29 agosto. Organizzato dal Saint Louis College of Music di Roma, in collaborazione con l’istituto musicale sambenedettese e con l’appoggio dell’Amministrazione comunale, il corso è articolato in una settimana intensiva di circa 6/8 ore di lezione giornaliere di strumento, musica d’insieme e laboratori di perfezionamento. Le audizioni, che si terranno il 23, serviranno a determinare i tre livelli di accesso: base, intermedio e avanzato. Al termine della settimana, durante il quale gli allievi saranno divisi in gruppi, è previsto un concerto finale, che si terrà alla Palazzina Azzurra sabato 29.
«Questa è fra le iniziative che rappresentano il fiore all’occhiello di questa amministrazione e del mio assessorato in particolare – dichiara l’assessore Margherita Sorge  – la manifestazione si conferma un valore aggiunto per il nostro territorio». Grazie all’apporto economico del Comune infatti sono rimasti contenuti i costi di iscrizione, anche a fronte del grande impegno di docenti. Entusiasmo anche da parte di Giampiero Paoletti, presidente dell’Istituto Musicale Antonio Vivaldi, i cui allievi avranno accesso al corso con uno sconto particolare: dai 250 euro, questo è il costo  per l’intera settimana, beneficeranno di una riduzione a 190 euro, per chi si è iscritto entro il 30 giugno, e di 230 euro, condizione estesa anche ai partecipanti esterni che hanno assistito alle scorse edizioni e scelgono di iscriversi al livello successivo. Sono previste anche borse di studio, da 2 a 5.
Circa 80 le iscrizioni previste per l’edizione corrente da Stefano Mastruzzi, direttore artistico del Saint Louis, che annuncia un concerto di apertura dei lavori, con tutti i docenti del corso, che sono: Gianfranco Gullotto per il basso; Claudio Mastracci batteria; Marco D’Angelo per il canto e musica di insieme; Lello Panico, chitarra rock-blues; Pierpaolo Principato, pianoforte, e Michel Audisso, sax e musica d’insieme.
«Se ci fosse stata una sola edizione – dichiara Gianfranco Gullotto, vicedirettore didattico e coordinatore del corso – sarebbe stato considerato un fallimento. La terza edizione conferma invece che c’è una risposta e continuità».
Le iscrizioni sono aperte online su www.slmc.it o presso l’Istituto Vivaldi, fino al 22 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.458 volte, 1 oggi)