SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata inaugurata domenica 19 luglio la mostra d’arte “Otherways”, che resterà aperta fino a domenica 26 ed è visitabile ogni giorno dalle ore 16.30 alle ore 19.00 in via Crispi 72 a San Benedetto.
All’interno della mostra sono esposti, tra le varie opere, i nudi di donna della pittrice Claudia Antelli, studentessa della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, i ritratti di “Roché 180”, le incisioni con i cavallucci marini di Luisa Valenti, le opere di Astrid Wolf, le nature morte iperrealistiche di Stefania Epeisen, le fotografie di Pierluigi Moltedo e Riccardo Travaglini e, per la prima volta in mostra, i quadri dell’architetto Giorgio Piunti.
Nel corso dell’inaugurazione l’assessore alla cultura Margherita Sorge si è detta disponibile a riproporre la mostra in primavera alla Palazzina Azzurra, dove una delle artiste, Pilar Dominguez, insegnante all’Istituto Europeo di Design di Milano, porterà il torchio per far vedere come si realizzano le sue incisioni. Erano presenti all’inaugurazione anche il presidente della Provincia Piero Celani, l’ex deputato Gianluigi Scaltritti e la prof.ssa Simonetta Tomassini, presidente dell’Inner Wheel San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 661 volte, 1 oggi)