SENIGALLIA – La Maglia Verde del Giro d’Italia del Centenario, Stefano Garzelli, è diventato un padrino d’eccezione. Ha tenuto a battesimo infatti la presentazione della prima edizione della Granfondo dell’Adriatico, gara ciclistica amatoriale che si correrà a Senigallia il prossimo 20 settembre. Tre i percorsi proposti ai partecipanti: il cicloturistico di 63,5 chilometri, il medio di 94 chilometri e il lungo di 135 chilometri. Saranno attraversati alcuni tra i borghi più caratteristici delle Marche, come Corinaldo, Castelleone di Suasa, Arcevia, Morro D’Alba. L’accoglienza dei partecipanti sarà organizzata dalla

Spiaggia di Velluto“, storica Rotonda degli anni sessanta, mentre la manifestazione sarà organizzata da ConsAdria in collaborazione con Sport & Travel. Appuntamento quindi il 20 settembre a Senigallia in compagnia di Stefano Garzelli, che ha garantito la proprio presenza nel caso in cui non dovesse essere convocato per i Modiali di Mendrisio, che si svolgeranno nello stesso periodo della Granfondo dell’Adriatico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 887 volte, 1 oggi)