SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna per il terzo anno consecutivo il Maremoto Festival, la manifestazione estiva sambenedettese che coinvolge i sensi della vista e dell’udito.
Dal 7 all’11 agosto presso l’area ex Camping, sul lungomare di San Benedetto del Tronto, grande spazio alla manifestazione rivolta ai giovani appassionati di musica e fumetti.
In programma quest’anno anche concerti, dj set, performances e mostre, il tutto a ingresso gratuito.
Venerdì 7 agosto sarà la serata d’apertura, dedicata a gruppi locali emergenti. Ne saranno cinque e proporranno esclusivamente il proprio repertorio.
Sabato 8 agosto invece, la serata sarà dedicata al rock “indie” italiano. Sul palco saliranno Bugo, cantautore piemontese con la sua band e il duo milanese dei Lombroso.
Domenica 9 la musica volgerà verso toni e atmosfere più ricercate e il palco sarà occupato dal quartetto d’archi dei Quintorigo, accompagnati dalla voce di Luca Sapio, vocalist dell’ultima formazione degli Area.
Lunedì 10 agosto invece si parlerà del rapporto che intercorre tra rock e fumetti. Sul palco salirà la band italiana Diaframma, guidata da Federico Fiumani, mentre si alterenranno tra il tavolo da disegno e il palco gli Altro e i Pira666.
Maremoto chiuderà con una serata all’insegna del ballo e dei ritmi jamaicani: i VillaAdaPosse di Roma canteranno e faranno ballare con il loro stile “ragamuffin”, mentre il quotatissimo sound system Sentinel Sound di Stoccarda chiuderà sempre all’insegna del reggae dance hall.
Il festival è organizzato dall’associazione culturale Occhio per Orecchio, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti internet www.maremotofestival.it e www.myspace.com/maremotofestival o contattare il numero 333 5099339.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)