SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Salvatore Niffoi sarà il prossimo ospite di “Incontri con l’autore”. Lo scrittore, vincitore del Campiello 2006, presenterà giovedì 16 luglio “Il pane di Abele”, sua ultima opera pubblicata dalla casa editrice “Adelphi”.

Il libro racconta la storia di due amici fraterni, uno, Zosimo, nato e cresciuto in Sardegna, l’altro, Nemesio, arrivato a vivere sull’isola con la famiglia. I due si separano nel momento in cui Nemesio si iscrive all’università, mentre l’altro resta a fare il pastore. L’amicizia dei due si era approfondita negli anni: Zosimo ha portato Nemesio a casa sua, dove lo hanno accolto come un figlio. Nessun dubbio, nessun sospetto, nessun cattivo pensiero può scalfire nell’animo puro di Zosimo l’amore per l’amico. Dopo la partenza di Nemesio le loro strade si divideranno, ma solo per tornare a incrociarsi molti anni dopo: e allora, cadute le maschere, scoppierà il dramma.

Niffoi sarà affiancato dalla giornalista locale Antonella Roncarolo che presenterà l’appuntamento.

La rassegna, giunta quest’anno alla ventottesima edizione, è organizzata dalla libreria “La Bibliofila” di Mimmo Minuto e patrocinata dal Comune di San Benedetto.

Palazzina Azzurra, ore 21.15. Ingresso, come al solito, libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)