SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna il piacere di un calice di vino da degustare al tramonto del sole. Per il terzo anno consecutivo infatti, l’associazione Slow Food, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e, per il primo anno, anche del Comune di Grottammare e con la collaborazione dell’enoteca regionale di Offida, presenta “Summerwine”: cinque appuntamenti, tre a luglio e due ad agosto, che si svolgeranno presso la Piazza Kursaal a Grottammare, il 16 e il 23 luglio e presso la Palazzina Azzurra a San Benedetto, il 30 luglio e il 6 e il 12 agosto.
Ben 28 cantine accuratamente selezionate presenteranno i loro vini, che saranno accompagnati da formaggi locali a latte crudo provenienti dall’azienda Fontegranne di Belmonte Piceno e dalle degustazioni di cioccolata e gelati artigianali del negozio Bouquet & Gourmet.
Ad accompagnare le degustazioni, diversi tipi di intrattenimento.

Nei due appuntamenti di apertura, quello in piazza Kursaal e quello alla Palazzina, in programma rispettivamente per il 16 e per il 30 luglio, si terrà il concerto jazz di Giacinto Cistola e Walter Monini.
Il 23 luglio invece, ci sarà la proiezione del documentario di Ermanni Olmi, “Terra Madre”, a cura dell’associazione Blow Up e con la collaborazione della cineteca di Bologna. La proiezione verrà fatta in piazza Kursaal o forse nella spiaggia antistante, se dovesse piovere invece si farà alla sala Kursaal.
Il 6 agosto ci sarà la presentazione di alcune novità editoriali edite da Slow Food Editore, in collaborazione con la libreria Nuovi Orizzonti. Per l’occasione verrà presentato il libro “La dea bottiglia. Racconti di assetati e bevitori”.
L’ultimo appuntamento, il 12 agosto, darà spazio ai più piccoli, grazie a un laboratorio del gusto per bambini, in cui il docente Ugo Pazzi intratterrà i suoi piccoli allievi, di età compresa tra i 4 e i 10 anni, educandoli al gusto della frutta, rigorosamente biologica e proveniente dal nostro territorio.
Seguirà poi una degustazione guidata di cioccolata a cura del negozio Bouquet & Gourmet.
Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 19,30 e termineranno alle 23,30.
«L’ingresso è gratuito – ha spiegato Alessia Consorti, fiduciaria Slow Food di San Benedetto – ma per accedere a tutte le degustazioni bisognerà pagare la cifra simbolica di 3 euro, con la quale si avrà un bicchiere. Le degustazioni di formaggio e dolci invece avranno il loro costo».
«Il nostro intento è anche quest’anno quello di far conoscere i prodotti del territorio, ecco perché in ogni serata saranno presenti i prodotti di tutte le cantine disposti sopra un tavolo gestito dall’Ais (Associazione Italiana Sommelier). Più che una degustazione, la nostra è una promozione culturale».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)