SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Polizia arresta due ricercati polacchi in seguito a un controllo in via Torino, a Porto d’Ascoli. Intorno alle due del mattino di domenica una volante ha notato i due soggetti in atteggiamenti sospetti. Il controlo dei documenti d’identità ha rilevato alcune anomalie e gli agenti hanno deciso di condurli in commissariato per accertamenti.

I riscontri via banche dati dell’Interpol hanno permesso di scoprire che i due polacchi sono ricercati dalla giustizia del loro paese per reati connessi agli stupefacenti e ai furti. Su di loro (Piotr S. di 28 anni e Marcin S. di 23 anni) pendeva un mandato di cattura europeo. Ora si trovano nel carcere di Marino del Tronto su disposizione della Procura della Repubblica di Ascoli. Per loro a breve ci sarà l’estradizione in Polonia, dove subiranno un processo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)