MARTINSICURO – La droga miete un’altra giovanissima vittima: Eugenio Camaioni, 19enne di Martinsicuro è stato trovato stamattina venerdì 10 luglio adagiato su una panchina nei giardinetti adiacenti all’ufficio Iat del Comune. L’allarme è stato dato da alcuni passanti e prontamente sono giunti sul posto sia i Carabinieri della locale stazione che un’ambulanza del 118, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che accertare la morte del ragazzo. Accanto al corpo sono stati ritrovati una siringa usata e una soluzione in fiala per diluire e iniettare l’eroina in vena. In tasca sono state rinvenute anche alcune dosi di stupefacente.

Di Eugenio si erano perse le tracce nella giornata di giovedì, tanto che la madre preoccupata ne aveva denunciato la scomparsa ai Carabinieri e aveva continuato a cercarlo per tutta la notte. Stamattina purtroppo, il triste ritrovamento. Il corpo è stato ora trasportato all’Ospedale di Sant’Omero per l’autopsia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.175 volte, 1 oggi)