SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimo Pompei è il nuovo direttore regionale delle Marche per l’Itb Italia, l’associazione di Imprenditori Turistici Balneari. Pompei è stato eletto all’unanimità dal Consiglio direttivo Itb che si è svolto giovedì scorso, 2 luglio, allo chalet La Siesta di San Benedetto del Tronto. «Abbiamo voluto premiare, con questo incarico, Pompei per il gran lavoro svolto fino ad ora a favore della nostra associazione» ha detto subito dopo la nomina il presidente nazionale dell’Itb Giuseppe Ricci, con il quale Pompei, da un anno, ha iniziato una collaborazione che ha iniziato a dare i suoi frutti.
Anche Marco Calvaresi, presidente della Pro Loco di San Benedetto, ha parole di elogio per Pompei: «Non posso che fargli un in bocca al lupo, è un giovane che si sta caratterizzando per molta dinamicità e voglia di fare per il turismo, espressamente quello degli operatori balneari che è la categoria rappresentata dall’Itb. Con Pompei, in qualità di Pro Loco, abbiamo avviato delle collaborazioni e devo dire che i tempi che attraversiamo hanno bisogno di persone come Pompei, che ha competenze e passione per il suo lavoro. Credo che con il suo incarico all’Itb arriverà una ventata di freschezza».
Il compito di Massimo Pompei nell’Itb Marche sarà quello di migliorare i servizi per gli associati: «Prevedo grandi novità in arrivo – spiega – Ma chiedo anche che assieme all’Itb tutte le associazioni di categoria e le istituzioni vogliano discutere e confrontarsi sul futuro del turismo, senza troppe divisioni, poiché il fine ultimo è il bene comune».
Convenzioni con i fornitori, organizzazione di eventi di promozione turistica, scambio di informazioni tra aziende ed associati, valorizzazione del territorio e offerta di prezzi concorrenziali ai soli associati: il lavoro da fare non manca, anche se negli ultimi dodici mesi non sono mancate le novità.
«Chiedo a tutti gli associati di contattarmi per qualsiasi problema o dubbio, sono qui proprio per rispondere e aiutarli» conclude Pompei, che fa sapere che presto, oltre al portale Itbitalia.it, verrà edito dall’associazione anche un quindicinale di informazione turistica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 690 volte, 1 oggi)