SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Un grave incidente quello avvenuto nelle prime ore di mercoledi, verso le ore 3,20, sul lungomare. A scontrarsi non sono state due macchine ma  due scooter, per cause ancora al vaglio della Polizia Stradale intervenuta sul posto.

Nell’impatto frontale chi  ha riportato la peggio è stato M.B. del ’68, nativo di Larino nel Molise, al quale i sanitari del “Madonna del Soccorso” sono stati costretti ad asportare la milza e si trova tutt’ora in prognosi riservata.

L’altro ragazzo vittima dell’incidente se l’è invece cavata con una frattura al naso. Per questo le forze dell’ordine in generale hanno deciso da tempo di intensificare gli sforzi in un periodo in cui si va in giro fino a tardi e, ad una certa ora, i riflessi non sono più quelli di qualche ora fa. I famigliari dei due infortunati si sono subito recati al nosocomio per far sentire il loro affetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)