Da un e mail di Pgc: Calcio – Motomondiale – Automobilismo – Ciclismo (Tour e Maratona) – Tennis – Giochi del Mediterraneo – Basket – Football americano – Pallavolo – Atletica – Aviazione – Decathlon – Nuoto – Ippica -Beach Volley – Vela – Boxe – Canoa – Golf – Ghiaccio – Hockey in line – Hockey in pista – Enduro – Pallanuoto – Scherma – Rugby – Softball – Tuffi – Cross/1 – Cross/2.
Tutto c’è, ma Powerboat non esiste. Non una riga, non una parola. Mi direte che ne parleranno più in là. Bidone a maggior ragione! Oppure bisogna pagare per esserci?
Ma voi giornalisti (sportivi e non) che fate, che dite, cosa scrivete? Invece di sbrodolarvi su “ritorni mediatici” e amenità simili, non sapete dire la verità? Voi conoscete i giornali, non potete dire di non sapere. Uno, uno solo di voi non poteva avvertire sindaco e cittadini che ‘ste barcacce andavano rispedite al mittente [a chi ce le ha presentate come un affare, e vorrei sapere chi è!..]?
Invece tutti zitti. Rileggetevi i vostri articoli, tutti. Chi più chi meno, dovreste pentirvi di non aver fiatato, di aver omesso, di aver fatto male il vostro mestiere.
Voi non pubblicherete neanche questa notizia.
La Gazzetta dello Sport non sarà la Bibbia, ma manco una riga il giorno dopo…
Non si può raccontare.

E invece la raccontiamo, a volte anche Pier Giorgio Camaioni sbaglia. Noi però non ci pentiamo di aver fiatato. Grazie Pgc.

Con mutata stima

6.07.’09 PGC

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.504 volte, 1 oggi)