SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo un campionato 2008-2009 essenzialmente difficile e sofferto per la formazione di volley maschile, la Mail Express, ora in serie B2, cerca il riscatto. E lo fa puntando alla riconquista della categoria superiore, fortemente caldeggiata dai presidenti Ledda e Bianconi e guidata dall’allenatore Massimo Ciabattoni riconfermato anche per l’anno agonistico 2009-2010.

Opportunamente sostenuti dagli sponsor dell’anno precedente, ora gli arancioblu attendono la composizione della nuova rosa alla quale sta lavorando il direttore sportivo Regolo Re. Il primo passo da lui compiuto in tal senso è l’accordo raggiunto con l’atleta che andrà a ricoprire il ruolo di regista della squadra, ovvero l’alzatore Marco Medori, proveniente dal Montorio Volley che, nel campionato appena concluso, ha portato la sua squadra a disputare i play-off e a sfiorare la promozione in B1. Medori, classe 1980, vanta una lunga militanza nei campionati di B1 e B2, in squadre importanti come l’Adriatica Montesilvano, Pineto, Montorio e Chieti.

L’altra grande novità è rappresentata dal capitano della Pallavolo Pineto, Marco Mancini, pedina importantissima per i presidenti della Mail Express che intendono comporre una squadra altamente competitiva e capace di riagguantare la B1. Mancini, dopo aver trascorso 6 anni col Pineto, di cui quattro tra A1 e A2, dalla prossima stagione sportiva presterà esperienza e capacità fisiche alla società sambenedettese.

Il pubblico della pallavolo cittadina ora attende i prossimi nomi della rosa che, come assicura il sodalizio arancioblu, non tarderanno ad arrivare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.293 volte, 1 oggi)