SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La solita passeggiata, le vetrine da ammirare, e poi l’aperitivo: stavolta però il sabato sambenedettese si arricchisce di una novità, grazie ad una iniziativa della Pro Loco che ha coinvolto aziende esperte del settore dei prodotti tipici e biologici. Difatti in via Montebello, di fronte alla sede della Pro Loco, a partire da sabato 4 luglio, sarà possibile degustare gratuitamente prodotti del Piceno come marmellate, patè, olive e altri prodotti tutti derivanti dall’agricoltura biologica, oltre che vini bianchi oltre che cocktail alla frutta.
La Pro Loco del presidente Marco Calvaresi ha chiesto la collaborazione, per questa iniziativa, di alcune aziende locali, come GiornoperGiornoBio, Saldini Pilastri, Forno Biologico, Cherri, Agriturismo Gioie di Fattoria, Oleificio di Silvestri Rosina.
«In questo modo valorizzeremo via Montebello e daremo impulso ad un tipo di turismo che affonda le proprie radici nella qualità del nostro territorio» ha spiegato Calvaresi. Da parte sua Nazzareno Torquati di GiornoperGiornoBio ha posto l’accento sull’interesse che si ha verso i prodotti biologici da parte dei turisti stranieri, tedeschi in particolare: «Se i menu dei nostri ristoranti diventassero biologici, creeremmo un’attrattiva di livello internazionale. Progetti come quello proposto da Calvaresi sono di buon auspicio per un diverso tipo di sviluppo turistico».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)