VIAREGGIO – Almeno 14 morti, 36 feriti di cui 14 gravi e 5 dispersi: alle ore 15:37 è questo il tragico bilancio, destinato purtroppo a salire, causato dalla spaventosa esplosione avvenuta nei pressi della stazione di Viareggio nella notte scorsa.
Causa del rogo un treno merci carico di gpl, deragliato per via, sostengono le Ferrovie dello Stato, del cedimento di un carrello nei primi carri cisterna.
La deflagrazione ha coinvolto anche le case adiacenti, provocando il crollo di ben due palazzine, completamente rase al suolo.

Nelle prossime ore Rivieraoggi.it provvederà a comunicare tutti gli aggiornamenti. Attraverso queste pagine vogliamo esprimere la massima solidarietà verso la città tirrenica, gemellata con San Benedetto del Tronto e dove vive una numerosa comunità di sambenedettesi.

Pubblichiamo foto scattate da Salvatore Romani, in arte Tore Dj, uno dei principali fautori insieme al giornalista Sandro Benigni ed altri del gemellaggio ufficiale tra San Benedetto e Viareggio. Romani, come molti viareggini, è di origini sambenedettesi. La foto mossa è stata scattata esattamente mentre esplodeva il secondo vagone di Gpl e l’esplosione è proprio il motivo del fatto che la foto sia venuta mossa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.659 volte, 1 oggi)