SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Confermato per il terzo anno il cartellone estivo di “Spettacolando nei quartieri”, l’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con i direttivi dei comitati di quartiere e alle realtà culturali sambenedettesi, prima fra tutte l’Istituto musicale Vivaldi.
Volta a portare l’intrattenimento culturale nei quartieri più periferici della città, lasciati solitamente indietro rispetto a un centro cittadino più fornito di eventi culturali e di spettacolo, la proposta, come spiega anche l’assessore Margherita Sorge «permette a tutti di godere di intrattenimento e cultura, dando priorità ai quartieri più periferici, ad esempio Fosso dei Galli, Agraria e Ponterotto, “trascurando” il centro cittadino, ben coperto da altre iniziative».
L’estate in periferia sarà costellata da sedici proposte, fra appuntamenti di musica, teatro e cinema, tutti presentati da Antonella Ciocca, tutti a ingresso rigorosamente gratuito e con inizio alle ore 21.30.
Si parte con il cinema al parco di via Saffi, zona quartiere Paese Alto, con tre serate, in collaborazione al Cineforum Buster Keaton, all’insegna del cinema Made in Italy: martedì 30 giugno con la proiezione di “Pranzo di Ferragosto” di Gianni Di Gregorio; mercoledì 1^ luglio con “Tutta colpa di Giuda” di Davide Ferraio e infine “Si può fare” di Giulio Manfredonia, giovedì 2 luglio. In caso di maltempo le proiezioni saranno spostate all’Auditorium della biblioteca comunale.

L’appuntamento successivo sarà con Vivaldi e le sue stelle, concerti di musica classica tenuti dall’Istituto musicale sambenedettese, domenica 19 luglio al Parco Colleoni, quartiere Sentina, e lunedi 27 luglio a piazza San Filippo Neri, zona Ascolani. Sabato 1^ agosto sarà a Porto d’Ascoli, in piazza del Redentore, il Concerto per voce e fisarmonica, con Sergio Napoletani e Augusta Mazzoli, mentre conclude la sezione musica, domenica 9 agosto, presso il sagrato della Chiesa del quartiere Santa Lucia, Dorothea Sessler e i Solisti Piceni.
«Per i nostri ragazzi – precisa Giampiero Paoletti, presidente dell’istituto – sono importanti le esibizioni, che fanno parte del programma didattico. Questo si realizza anche grazie all’assessorato alla Cultura e alla Fondazione Cassa di Risparmio».
Per l’eventuale maltempo, i concerti saranno spostati al Teatro Concordia.

Anche il teatro gioca un ruolo fondamentale nella rassegna, nella sezione Giroteatro, a partire da martedì 28 luglio, presso l’area antistante la Chiesa di Fosso dei Galli, dove Vincenzo di Bonaventura si esibirà in “Storie di una tigre e altre storie” di Dario Fo. Si prosegue venerdì 31 luglio al parco di via Manara, quartiere Ponterotto, con “Cantando il film”, nuovo musical della compagnia Teatro delle Foglie.

Intervallano le date dedicate al teatro quattro serate riservate ai più piccoli, che nelle precedenti edizioni hanno fatto registrare l’affluenza più numerosa, circa 600 presenze. “Cinema di Cartone” è la sezione che da domenica 2 agosto fino a mercoledì 5 sarà allestita presso il parco Woityla, quartiere S. Antonio, con la proiezione di “Impy Superstar – Missione Luna Park”, “Tiffany e i tre briganti”, “Ponyo sulla scogliera” e, per finire, “Le avventure del topino Desperaux”.

Concludono il cartellone altri tre appuntamenti teatrali. Venerdì 7 agosto, in via Gronchi, zona Agraria, Fernando Micucci, Edoardo Ripani, Tonino Coccia e Riccardo Amabili si esibiscono in “Anne Sexton, poesia in concerto”; venerdì 21 agosto al campetto della Parrocchia S.Pio X, quartiere Marina di Sotto, con “Areccustèmece Mmeccò”, della Ribalta Picena e, infine, “Operetta dei rimbalzi”, spettacolo per bambini con Massimo Cicchetti, in scena al Parco Eleonora, a Porto d’Ascoli, domenica 30 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 768 volte, 1 oggi)