GROTTAMMARE – I soliti ignoti, furbi, rapidi e micidiali hanno colpito l’altra notte in una delle zone “In” della cittadina rivierasca cosparsa di costose ville, poco lontano dalla discoteca “Sugo”. Ironia della sorte, voluta o non, hanno scelto di infierire contro le abitazioni di un funzionario della forza pubblica e di un noto esponente della politica locale.

Muniti degli attrezzi adeguati sono riusciti a praticare una apertura vicino alle finestre dei due appartamenti quel tanto che basta per introdurvi un filo di  ferro adattato alla bisogna così da poter penetrare all’interno.

Una volta intrufolatisi nelle abitazioni si sono pazientemente e con molta cura appropriati di quanti più oggetti di valore potessero prendere. E visto che di tempo ce n’era, si sono pure presi la briga di fare una cernita finale asportando solo oggetti di valore e monili facilmente riciclabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 695 volte, 1 oggi)