SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Sciogliendo la “prognosi riservata” l’Ospedale Salesi di Ancona ha dichiarato fuori pericolo la bambina di sei mesi che nella mezzanotte fra sabato e domenica era rimasta coinvolta in un incidente stradale insieme ai genitori ed altre due persone, andando a finire contro un albero sulla strada fra San Benedetto e Acquaviva.

La bimba, che aveva riportato un ematoma al cervello, alle prime luci dell’alba era stata immediatamente aviotrasportata al nosocomio del capoluogo.

Anche per gli altri quattro adulti (i genitori e una coppia di amici) che occupavano la macchina le condizioni sembrano essere migliorate e non sembrano poi così gravi come appariva a prima vista anche se tutti hanno riportato traumi di varie entità.

La macchina, una Mercedes guidata da una donna del gruppo, per cause imprecisate, nella mezzanotte tra sabato e domenica, era finita contro un albero lungo una delle strade che da San Benedetto portano ad Acquaviva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 849 volte, 1 oggi)