MONTEFIORE DELL’ASO – Il colore invade Montefiore. Il merito è di chi tutta la notte ha decorato le strade del paese con quadri di petali dalle mille sfumatore. Si tratta infatti della settima edizione dell’Infiorata che è stata dedicata a San Paolo.

Più di cinquemila visitatori hanno raggiunto la cittadina per assistere alla manifestazione che si è svolta per la vie del
centro storico dalle prime luci dell’alba di domenicoa fino alle 19.30, ovvero al passaggio della Processione del Corpus Domini e alla quale hanno preso parte anche il neoeletto sindaco Achille Castelli e i nuovi consiglieri Comunali.

Ci sono voluti mesi per arrivare a questo risultato, mesi duranti i quali sono stati selezionati petali di tantissime varietà in tutto. Quest’anno è stato anche brevettato un forno per l’essiccazione dei petali tanto da consentire una maggiore tenita del colore.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Infiorata di Montefiore dell’Aso, dalla Parrocchia Santa Lucia, dalla Pro Loco e dal Comune con il patrocinio della Provincia di Ascoli e della Regione Marche. L’appuntamento è al prossimo anno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)