SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Bilboa Queen of the Beach”, sabato è partita la rincorsa al trono per il prestigioso torneo concepito dal sambenedettese Fulvio Taffoni nel 2000 e che quest’estate segna l’inizio della stagione della Beach Arena, il contenitore organizzato e gestito dal Consorzio Turistico Riviera delle Palme.

Sugli spalti gli amanti del volley, i turisti e i semplici curiosi che non hanno perso l’occasione di assistere agli incontri, tutti di ottimo livello tecnico ed agonistico, grazie ai quali delle 12 atlete ai nastri di partenza solo 8 sono rimaste per disputare domenica la seconda fase del torneo che permetterà alle prime 2 classificate di disputare la finale ed aggiudicarsi il titolo, con un premio di 5000 euro. Ricordiamo che la formula del torneo prevede che ad ogni incontro le atlete cambino compagna di gioco, trasformandosi quindi da compagne in rivali, ed acquisiscano un proprio punteggio che permette loro di andare avanti fino in finale. Nella prima fase le 12 atlete sono state suddivise in 3 gironi da 4, di queste solo 8 hanno accesso alla seconda fase, le prime e le seconde di ciascun girone e le due migliori terze. La seconda fase che si disputerà nella mattinata di domenica prevede che le atlete, suddivise in 2 gironi da 4, si sfidino ancora tra loro, le vincitrici di ciascun girone, scegliendo ciascuna una delle compagne eliminate, disputeranno la finale prevista per le ore 17.

Le atlete passate al secondo turno sono dunque Nelly Mazzulla, il “mostro sacro” Daniela Gattelli, uno dei miti del beach volley italiano, campionessa italiana in carica, tra le favorite del torneo; per il girone B la brasiliana naturalizzata Camillinha, Stefania Casuscelli, la titolata Diletta Lunardi come migliore terza). Per il girone C abbiamo Claudia Ciavarelli, atleta esperta con numerose esperienze in campo nazionale ed internazionale, e Cristiana Parenzan. Esce sorprendentemente la forte Valeria Rosso, giunta seconda nell’edizione 2008.
Cresce intanto l’attesa per l’arrivo di Maurizia Cacciatori (5 scudetti,3 coppe dei campioni,228 presenze in nazionale) Testimonial del Team Bilboa, una delle atlete italiane più rappresentative del volley che dopo aver lasciato la carriera sportiva ha collezionato numerose apparizioni televisive.

L’affascinante atleta si esibirà in un incontro spettacolo nel corso del quale sfiderà appassionati scelti tra le partecipanti al campionato provinciale società e tra il pubblico. Appuntamento per le ore 16 circa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.010 volte, 1 oggi)