SAN BENEDETTO DEL TRONTO – On Rotary cambia presidente. Il Passaggio di consegne del presidente del Rotary Club San Benedetto Nord è stata ufficializzata venerdì 12 giugno all’Hotel Progresso, con la nomina del geometra Angelo Camaioni a presidente del club sambenedettese del Distretto 2090 Rotary International per l’anno 2009/2010.

Lì è avvenuta la cerimonia del “passaggio del martelletto”, il caratteristico rito che vede il passaggio di presidenza del Club da un socio all’altro, in questo caso da Filipppo Olivieri ad Angelo Camaioni che si è detto «onorato di poter mettere il suo impegno al servizio della comunità».

Camaioni ha illustrato poi alcune priorità del suo mandato sui temi importanti dell’Associazione dalla fame all’acqua, dall’alfabetizzazione, alla sanità da concretizzare attraverso progettualità che rispondano ai bisogni del territorio. Tra le prime iniziative è previsto anche sostegno per la ricostruzione dell’Università degli studi de L’Aquila.

Inoltre grande impegno verrà profuso per dare concretezza al tema distrettuale proposto dal Governatore Ferruccio Squarcia “L’esperienza fattore di dialogo tra le generazioni”.

Alla serata erano presenti anche il vice sindaco di San Benedetto Antimo Di Francesco e le autorità rotariane come l’Avvocato Gabriella Ceneri presidente Rotary San Benedetto, Giampiero Sciarra assistente del Governatore Ferruccio Squarcia, Rolando Rossetti Presidente Incoming San Benedetto, Lello di Sabatino Presidente Incoming Ascoli Piceno e Luca D’Aurizio Presidente Rotaract.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.615 volte, 1 oggi)