ASCOLI PICENO – La nuova escursione che l’Associazione “PicenoGuide” propone nell’ambito del programma “Passeggiate di Primavera”, darà modo, domenica 14 Giugno, di ammirare una delle più affascinanti Gole del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e di salire a visitare l’Eremo di San Leonardo per proseguire poi fino alle sorgenti del fiume Tenna.

“Dopo un tratto di strada in auto, da Montefortino al parcheggio» spiega la Guida naturalistica Pierluigi Tomassetti, «si proseguirà camminando fino alle cosiddette “Pisciarelle”, suggestivo fenomeno di gocciolamento che si verifica durante tutto l’anno. Da qui, ci si inoltrerà, nel “canyon”, dove sarà possibile ammirare il lavoro millenario dell’acqua che ha inciso le pareti dei monti Sibilla e Priora, dando vita appunto all’Infernaccio. Avanzando attraverso un ponte di legno e aggirando un caratteristico masso a forma di piramide, si arriverà alla nota faggeta ai piedi della salita che conduce all’Eremo di San Leonardo». L’edificio è frutto del lavoro certosino di padre Pietro Lavini, frate cappuccino, che, 39 anni fa, iniziò i lavori di costruzione della Chiesa tutto da solo. La struttura odierna sorge sui resti di un antico eremo caduto in rovina dopo l’abbandono dei suoi inquilini (monaci scesi più a valle). «La posizione è importante e strategica» specifica Tomassetti, «in quanto passaggio obbligato del percorso che collega i due versanti dei Sibillini».

Dall’Eremo, infine, è possibile scegliere se proseguire, in mezz’ora, alla “Cascata nascosta”, uno dei salti del Fosso Il Rio, «torrente che ha la caratteristica di essere sempre attivo durante tutto l’anno», oppure se risalire il corso del fiume Tenna fino alle sue sorgenti, le cui acque alimentano quotidianamente l’acquedotto.

Partenza: ore 8,30
Dislivello: 300 metri circa
Difficoltà: E (media)
Tempo passeggiata: circa 3 ore
Trasporto: mezzi propri
Guida: Pierluigi Tomassetti
Peculiarità: geologiche, naturalistiche
Costo: 7 Euro

Per informazioni e prenotazioni: Associazione Piceno Guide, tel. 333 2766304, http://www.picenoguide.it/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.292 volte, 1 oggi)