SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – Parte – in tutti i sensi – il bus teatrale del Festival di Microdrammaturgia “Mai detto, m’hai detto” che vedrà un autobus articolato di 18 metri passare per Porto San Giorgio venerdì 12 giugno, Grottammare sabato 13 giugno e San Benedetto del Tronto domenica 14 giugno, nei seguenti orari di corsa: 21 e 22,30.

Nello specifico a Porto San Giorgio la partenza è di fronte alla Stazione, la biglietteria presso il centro di informazione Turistica in Via Oberdan. A Grottammare l’autobus teatrale parte di fronte la scuola elementare Speranza (adiacente al Comune) e la biglietteria presso il Comune di Grottammare. A San Benedetto del Tronto, partenza di fronte alla stazione Ferrovia, acquisto titoli di viaggio presso la biglietteria Start all’interno del parcheggio della stazione.

A causa del numero limitato di posti a sedere, circa 40 per corsa, saranno realizzati due spettacoli consecutivi per giorno di rappresentazione. Per agevolare l’organizzazione è consigliata la prenotazione al 338 3993048.

La Microdrammaturgia in autobus parte dal concorso, a cui hanno risposto 55 scrittori da tutta Italia, con altrettanti microdrammi; fra questi, sono state premiate sei opere, vincitrici del concorso, insieme a tre testi segnalati da una giuria di esperti, fra cui il professor Dario Borzacchini del Dams di Bologna, il professor Antonio D’Isidoro dell’Università degli Studi di Macerata, e il professor Gilberto Santini, direttore Amat.

«La soluzione della rappresentazione su un autobus – spiegano gli organizzatori – è stata scelta proprio per valorizzare gli scorci di paesaggio urbano della città che ospitano lo spettacolo ed evidenziare così anche l’aspetto paesaggistico presente fra gli obbiettivi del progetto». Mai detto, m’hai detto, infatti, rientra nella manifestazione provinciale “SaggiPaesaggi”.

Nel periodo del festival è in vendita il libro Mai detto, m’hai detto. Corti per il teatro 2009, a cura di Michela Raccichini e Nazzarena Ciabattoni, edito dalla casa editrice Canalini & Santoni di Ancona, con il contributo di Amat. Si tratta di un’antologia di testi premiati e segnalati dal concorso, che sarà di seguito distribuita nelle librerie marchigiane e nelle librerie nazionali specializzate di spettacolo.

Il costo del biglietto è di 10 euro, l’acquisto del libro (7  euro) dà diritto alla riduzione sul biglietto, che sarà di 6 euro. A partire dalle 20,30 dei giorni di rappresentazione sarà possibile acquistare i biglietti, presso la sede comunale grottammarese È vivamente consigliata la prenotazione al 338 3993048.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale For.Ma.T.I. (Forum Marche Teatri Indipendenti), in collaborazione con AMAT (Associazione Marchigiana Attività Teatrali) e con il patrocinio degli assessorati alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno e dei Comuni di Porto San’Elpidio, Porto San Giorgio, Grottammare e San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 496 volte, 1 oggi)