SAN BENEDETTO DEL TRONTO –
ore 16:42
Incontriamo il candidato del Pdl Bruno Gabrielli mentre segue l’andamento degli scrutini presso la sala consiliare del Comune: «Siamo soddisfatti del risultato a San Benedetto, il Pdl è oltre 14 punti davanti al Partito Democratico. Ancora è presto per commentare, ma il risultato è buono».

ore 17:30

Il candidato Andrea Assenti, ex coordinatore comunale di Forza Italia, commenta: «Siamo soddisfatti, la spaccatura della sinistra ci ha avvantaggiato. Ci aspettavamo questo risultato. Ora siamo fiduciosi per il ballottaggio. Il 42% per noi è un buon risultato, ora ci giochiamo tutto al ballottaggio».

ore 18:25

Parla il vice designato di Celani in caso di vittoria finale dell’ex sindaco di Ascoli. Pasqualino Piunti: «Soddisfatti del risultato, premia la classe dirigente del Pdl ed è un campanello d’allarme per l’amministrazione Gaspari che sta governando male la città. L’elettorato di Rossi sarà l’ago della bilancia, confidiamo nel fatto che gli elettori daranno fiducia a noi, siamo in grado di garantire la governabilità. Se la sinistra vincesse non potrebbe garantirla invece, e la spaccatura tra Rossi e Mandozzi ne è la dimostrazione».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.232 volte, 1 oggi)