dal settimanale Riviera Oggi in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un fine maggio anconetano per le migliori formazioni della Truentum Volley, la formidabile Under 13 Elettrosing e la Prima Divisione T & C. La prima ha disputato le semifinali regionali a Montemarciano con un esito splendido, mentre la seconda si è trovata ad affrontare ad ancona la prima partita degli spareggi successivi ai play-off. Sabato 30 maggio inizia benissimo l’Elettrosing, che ha dovuto giocare due partite consecutive, battendo per 2-0 la Libertas Volley di Marotta. Subito dopo l’Elettrosing colleziona un’altra vittoria, col medesimo risultato, nei confronti dell’ UPR di Montemarciano. Grazie a queste due vittorie utili, l’Elettrosing, che da molti mesi dimostra di avere una tenuta di gioco di alta qualità, si proietta direttamente alle finali regionali Under 13 che si giocheranno martedì 2 giugno. Al contrario inizia con un passo falso la Prima Divisione T & C che ha iniziato sabato 30 maggio gli spareggi, alle fine dei quali si qualificheranno soltanto 3 formazioni. Nella partita giocata ad Ancona contro la Guerrini Candia le ragazze della Prima Divisione non riescono a battersi con l’agonismo a cui ci avevano abituati nelle ultime partite e subiscono un 3-0 ad opera delle anconetane. In ogni caso non bisogna disperare poiché la qualificazione è ancora possibilissima. Ciò che conta è non compiere altri passi falsi con le prossime avversarie, la San Severino Volley e con le 2 Class. Pesaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)