GROTTAMMARE – La due giorni delle elezioni è alle porte: si vota il 6 e il 7 giugno, nella Perla dell’Adriatico per le Provinciali e le Europee.

I seggi saranno aperti dalle 15 alle 22 di sabato 6 giugno  e dalle 7 alle 22 di domenica 7 giugno.

Per effetto della divisione del territorio tra le due Province di Ascoli e Fermo, per la prima volta il Comune di Grottammare è stato diviso in due in due distinti collegi, il numero 14 ed il numero 15, rispettivamente Grottammare I e Grottammare II. Gli elettori pertanto voteranno per candidati diversi.

Il numero dei seggi, invece, resta invariato (15), così come le sedi del voto (Scuola Elementare viale Garibaldi, sezioni 1-3, collegio nr. 14; Scuola Media Statale via Toscanini, sezioni 11-15, collegio nr. 14; Scuola Elementare viale Garibaldi  ingresso ovest,  sezioni 4 e 5, collegio nr. 15; Scuola Elementare Piazza Giovanni XXIII, sezioni 6 e 7, collegio nr. 15; Scuola Elementare via Alighieri, sezioni 8-10, collegio nr. 15).

Tutti gli edifici sono privi di barriere architettoniche, con servoscala, ascensori e cabine adatte ai portatori di handicap.

A votare saranno 12 mila e 523 elettori  per il rinnovo del consiglio provinciale e 12 mila 403 elettori per il rinnovo del Parlamento Europeo, di cui 399 sono gli elettori residenti all’estero e 21 gli elettori residenti a Grottammare ma cittadini di Paesi membri dell’UE – che hanno manifestato la volontà di esercitare il voto in questo Comune.

L’elettrice più anziana è la signora Giustina Capriotti, che recentemente ha raggiunto il traguardo dei 100 anni. Gli elettori più giovani, invece, sono due: Daniele G. e Massimiliano M., che compiono 18 anni domani, 5 giugno.

Non è pervenuta alcuna richiesta di voto a domicilio (spettante a elettori affetti da infermità grave).

Il personale addetto all’ ufficio Elettorale rimarrà  a disposizione dell’elettorato per qualsiasi chiarimento sulle modalità di espressione del voto, oltre che per assistenza e accesso a tutta una serie di servizi legati all’esercizio del voto, come consegna tessere elettorali smarrite: in questo caso è possibile rivolgersi direttamente in Comune anziché denunciarne lo smarrimento ai carabinieri. L’ufficio elettorale provvederà in tempo reale alla consegna della nuova tessera. È necessario, però, presentarsi con un documento di identità.

Servizio di trasporto alle sedi elettorali: è possibile infatti prenotarsi ai numeri 0735.739201/206 per usufruire della navetta gratuita domicilio-seggi. Il servizio è previsto dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 di domenica.

Infine per il voto assistito per quanti, per impedimento fisico permanente o temporaneo, avessero ne-cessità di essere accompagnati nella cabina elettorale, è bene sapere che l’accompagnatore deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica (da dimo-strare con la tessera elettorale) e che occorre munirsi di certificato medico da richiedere presso il Distretto sanitario di via Crucioli, nei seguenti  orari: domenica 10-12/16-17.

Sul sito internet del Comune (www.comune.grottammare.ap.it), saranno pubblicati i risultati delle votazioni man mano che perverranno dai seggi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 468 volte, 1 oggi)