Sambenedettese – Casinò di Venezia 3-2 dtr (0-1, 0-0, 1-0; 2-1)
Sambenedettese: Ruspantini, Ciarrocchi, Marranconi, Di Lorenzo, Palmisio, De Amicis, Poli, Russo, Rosa, Gibbs. All. Di Lorenzo.
Casinò di Venezia: Gatto, Barbini, Ruzzene, Porco, Medaglia, Caorlini, Toffolo, Parolari, Malossi. All. Moser.
Arbitri: Pungitore di Reggio Calabria e De Martinis di Lecce.
Marcatori: nel pt 4’ Toffolo (V), nel tt 4’ Gibbs (S).
Note: Ammoniti: Ciarrocchi. Sequenza rigori: Poli – gol; Toffolo – gol; Gibbs – parato; Caorlini – parato; Rosa – gol; Ruzzene – fuori.

La sfida tra Sambenedettese e Casinò di Venezia è stata decisa solo dai tiri di rigore, con i marchigiani che si sono dimostrati più freddi e precisi dei lagunari. Per il team allenato da Di Lorenzo è il primo successo in una competizione federale, visto che è all’esordio assoluto in questa Coppa Italia Enel.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.812 volte, 1 oggi)